freccia HOME SWEET HOME - Il teatro contro la violenza di genere

Il progetto consiste nel portare sul territorio provinciale lo spettacolo teatrale "Home Sweet Home".

Scritta e diretta dalla rinomata compagnia teatrale "Quelli di Grock", grazie alla collaborazione con la Coop Sociale "Cerchi d'Acqua" (Centro Antiviolenza che da più di 10 anni lavora sul territorio), la piéce tratta il complesso tema della violenza domestica attraverso gli occhi del figlio di una coppia, ormai grande, che ricorda quanto accadeva nella sua casa d'infanzia.

E' previsto, nel dopo spettacolo, un momento dedicato al dibattito sul tema in cui, oltre ai saluti istituzionali e alla presentazione del progetto stesso, si potrà discutere con gli attori, il pubblico e le associazioni antiviolenza.



OBIETTIVI

La violenza domestica, quella che si consuma tra le rassicuranti mura della dolce casa, è un dramma diffuso, sommerso e taciuto, protetto dal privato familiare e spesso segregato dietro ingressi con targhette d'ottone.

Con lo spettacolo "Home sweet home" ci si prefigge l'obiettivo di scuotere dall'indifferenza e, grazie al linguaggio limpido e diretto del teatro, offrire la possibilità di una riflessione, affinché anche dal palcoscenico possa arrivare un messaggio di sensibilizzazione e cambiamento che promuova la cultura della non violenza.




SINOSSI

Un giovane uomo, un figlio, narra una storia apparentemente normale, ma che nasconde in realtà verità terribili, e mette a fuoco l'insana complicità che spesso nasce fra vittima e carnefice, il complesso rapporto fra chi fa del male e chi pensa di meritarlo, la paura di confessare che il nemico è proprio lì, seduto accanto sul divano.

La voce maschile guida lo spettatore all'interno di una ampia riflessione sulla società e sulla famiglia, a tratti sarcastica e pungente, a tratti libera e metaforica. Il suo racconto si addentra in un magma di luoghi comuni che vanno dalla religione ai detti popolari, dall'iconografia classica alle favole, passando attraverso la retorica del principe azzurro e lo spietato ricatto del perbenismo.

Il protagonista affronta e approfondisce l'urgenza di argomenti quali l'infedeltà, la tutela dei figli e l'inviolabilità del legame matrimoniale, mentre la figura femminile evoca una realtà familiare congelata da un claustrofobico gioco di ruoli.




LO SPETTACOLO IN DETTAGLIO

HOME SWEET HOME
scritto da Valeria Cavalli
con Giulia Bacchetta, Andrea Robbiano
scene e luci Claudio Intropido
costumi Lara Friio
consulenza scientifica Maria Barbuto
collaborazione al testo Claudio Intropido
musiche Gipo Gurrado
regia video Zoe Vincenti
produzione video Matteo Curcio
regia Valeria Cavalli, Claudio Intropido
assistente regia Daniela Quarta
produzione Quelli di Grock

Un ringraziamento sentito al Centro Antiviolenza Cerchi d'Acqua.




DESTINATARI

Sei Comuni della provincia di Milano e tutti i cittadini e le cittadine del territorio provinciale.




FINANZIAMENTO

Provincia di Milano, Assessorato Pari Opportunità.




PARTECIPAZIONI

Al progetto collaborano:

- Provincia di Milano, Assessorato Pari Opportunità
- Associazione Culturale Teatro Leonardo da Vinci
- Quelli di Grock (per la produzione dello spettacolo)




PROGRAMMAZIONE SPETTACOLI

- 24 marzo 2011. San Donato Milanese - Teatro Troisi

- 18 marzo 2011. Trezzo sull'Adda - Live Club

- 25 novembre 2011. Cesano Boscone

- 31 gennaio 2012. Bareggio - CineTeatro San Luigi

- 23 marzo 2012. Inzago - Auditorium Scuola Media "Kennedy"




REFERENTE

Elena Buzzi - Servizio Politiche di genere
Assessorato Pari Opportunità - Provincia di Milano
Corso di Porta Vittoria, 27 - 20122 Milano
Tel. 02/77403441
e-mail: e.buzzi@provincia.milano.it




HOME SWEET HOME -
Il teatro contro la violenza di genere

PHP Warning: PHP Startup: Unable to load dynamic library 'd:\php5\ext\php_pgsql.dll' - The specified module could not be found. in Unknown on line 0